La sottile differenza tra Cucinare e "Far Vivere Esperienze"

Molti Marketer ed Imprenditori Online senza nemmeno saperlo, per come si muovono e per quello che fanno, potrebbero essere paragonati a dei Cuochi.

Altri invece (una nicchia assai ristretta), per come si muovono, per quello in cui credono e per quello che fanno,potrebbero essere paragonati a dei veri e Propri CHEF.

C’è una linea non troppo sottile che separa le due Figure!

I Cuochi Eseguono e molte volte sbagliano…

Gli Chef Creano ed Inventano e fanno degli Sbagli le loro più grandi lezioni. Amano quello che fanno, vivono di quello che Cucinano e per questo vengono strapagati e annoverati nelle migliori guide culinarie al mondo.

Solitamente, questi ultimi, li trovi a Villa Crespi (di Antonio Cannavacciulo), Al Ristorante CRACCO (a Milano), al Fourghetti (Bruno Barbieri), ecc ecc

Sia I Cuochi che Gli Chef Cucinano.

Usano gli stessi strumenti.

Hanno gli stessi ingredienti (…in alcuni casi)

Indossano un grembiule ed un cappello.

Entrambi hanno Pregi e Difetti.

I Cuochi soddisfano le esigenze di molte persone, non osano, non inventano e, tolto il grembiule a fine serata, recitano in stile “Via col Vento” la frase: “Domani è un altro giorno”.

Gli Chef Insegnano e Delegano lo Stile e la Tecnica, soddisfano le esigenze ed il paalto di poche e selezionate persone, osano, inventano e tolto il grembiule a fine serata, si siedono e prendono appunti su come correggere Domani gli sbagli commessi Oggi per Migliorare le Loro Ricette.

Ora rifletti per un Secondo e chiediti…

Avviene la stessa cosa Nel Marketing?

Pensa per un Secondo…

E la risposta è….

Sì….Cacchio se è sì!

Anche McDonald ha dei cuochi che cucinano i suoi Panini. Così come li ha Burger King o qualsiasi altro Fast Food al Mondo.

Anche il peggior locale di Rimini ha dei cuochi durante la stagione estiva. E nonostante i loro piatti non facciano impazzire (..o meglio, fanno ….are) molti sono I Tedeschi, che con sandalo e calzino lungo, gli tirano soldi dietro!

C’è però una differenza sostanziale tra Cuochi e gli Chef.

L’Esperienza…. e non Intesa soltanto come Sapere e anni di carriera!

Ma soprattutto intesa come… ESPERIENZA che fanno vivere a tutti coloro assaporano i loro piatti (…perché da uno chef non si va per abbuffarsi.)

Gli Chef Creano Esperienze Uniche ed Irripetibili!

I Cuochi Copiano e Ripetono!

I Cuochi hanno file e file di tedeschi in Vacanza e di clienti mediocri che, benchè facciano “MASSA”, non danno molte soddisfazioni a livello economico.

30 Euro a Menù è già un ottima “RAPINA”

Gli Chef, accolgono invece i loro clienti come delle STAR, li viziano e deliziano e in modo invisibile e silenzioso poggiano la mano sul portafogli e gentilmente strappano ai loro ospiti 2 belle carte da 500 mentre tornano a casa col sorriso sulla bocca!

Tu quali de due vorresti essere? 

Sii sincero…

Ecco…. la stessa cosa accade nel Marketing Oggi.

Tanti Cuochi ma pochi CHEF!

Come lo so?

Prova a chiedere ai cosiddetti “Esperti” quante ricette conoscono? 

Puoi anche evitare di chiedere…

Ti bastano il loro Menù (…sito, funnel, copy, advertising)

Quante Ricette sono state inventate da loro?

In che modo sono Uniche?

In che modo fanno Vivere Esperienze Irripetibili?

In Che Modo Sorprendono i Loro Utenti/Clienti?

In che Modo stanno innovando il Loro Mercato?

La risposta? 

IN NESSUN CAZZO DI MODO (scusa la parolaccia)!

E nonostante cucinino per molte persone (piatti a volte scontati, a volte insipidi) e vantino la loro esperienza, quello che non sanno è che verranno pagati e guadagneranno per la loro mediocrità e non per la loro unicità!

Nulla di contrario a tutto ciò…

Il McDonald è uno dei ristoranti più ricchi al mondo. Attrae a se’ amanti degli Hamburger e di quel genere di cibo e, a forza di Happy Meal, Patatine e Coca Cola, ha creato un Impero.

Ma la vera differenza Tra i “Cuochi del Marketing” e gli “Chef Del Marketing” non sta solo nell’esperienza ma anche nella Creatività!

I cuochi studiano le ricette!

 

Gli CHEF studiano gli ingredienti. Perché solo conoscendo le caratteristiche di ciò che si cucina si potrà poi elaborare qualcosa che mai prima d’ora si pensava possibile!

Come il famosissimo Triglia e melanzana, guazzetto di provola affumicata di Villa Crespi (piatto che personalmente ho degustato e di cui ancora adesso ricordo il profumo e il sapore)

guazzetto

Quanto costa mediamente un piatto del genere?

Lo vedi dal Menù a questo Link

E se inizialmente qualcuno penserebbe che chi paga cosi tanto una Triglia sia un Pazzo, ti assicuro che subito dopo averlo assaporato, pagheresti anche il Doppio!

Non stai mangiando ma stai Vivendo un’Esperienza!

Ed è per questo che gli CHEF stanno giocando ad un altro gioco rispetto ai Cuochi. Ed è sempre per questo che vengono strapagati per il lavoro (…se così si può definire) che fanno!

Sono Artisti.

Sono Geni.

Sono Creativi.

Ora…

Ecco cosa devi capire oggi nel tuo Marketing se vuoi davvero portare il tuo Business al prossimo Livello e sopravvivere in questa GIUNGLA!

Innanzitutto…chiediti chi sono i tuoi clienti.

E poi, quanti di loro vuoi servire.

Perché se la tua Idea di Business si avvicina a quella di Cannavacciuolo, quello che devi sapere è che non servirai molti clienti. 

I clienti che servi prenotano mesi se non anni prima per venire al tuo Ristorante e, una volta seduti al tavolo, vivono ogni singolo secondo di quell’esperienza!

…e sanno benissimo che quell’emozione COSTA e non POCO!

Se invece avevi pensato ad un Modello da “Cuoco” allora sappi che non sei tu a scegliere. Affatto!

In molti casi farai Numero, ma togliti dalla testa che sono clienti di qualità i tuoi.

Ho creato questo sito con un unico intento: scegliere i clienti del mio Ristorantino ed ho preparato per loro delle “ricettine di Marketing”davvero speciali per tutti coloro vogliono diventare CHEF nel Marketing del Proprio Business!

Il mio piatto forte?

Lo Scoprirai Da Solo…

E l’ho creato e preparato con gli stessi ingredienti che usano i Cuochi del Marketing ma in modo alquanto unico ed innovativo e, capirai presto di cosa sto parlando!

Un Noto Chef del Marketing tempo fa da entrando nel mio Ristorantino Disse:

marco-deveglia

…e come lui, tanti altri clienti sono venuti a farmi visita. Su questa pagina trovi le loro Recensioni (…non sono ancora sulla Guida Michelin!)

E i piatti che Cucino, non sono per tutti… ma solo per una nicchia specifica di persone che rispondono a questi requisiti:

1) Persone che Non Hanno un Business Online.

Che ancora non guadagnano Online.

Che non sanno chi sono i Loro Clienti.

Che non sanno cosa Creare e Come “Servirlo”.

Che non sanno come Attrarre i giusti clienti al Proprio “Ristorantino”

2) Persone Che Hanno Un Business Online.

Che hanno da poco aperto il loro “Ristorante”

Che Guadagnano discretamente.

E che vogliono Aggiungere Qualche Ricetta Interessante al loro Menu’

3) Cuochi del Marketing

Che pensano di saperne abbastanza sul Marketing.

Che Hanno un “Ristorante” ma che ancora non hanno capito chi realmente sono i Loro Clienti.

Che credono di essere degli CHEF ma che mai finiranno sulla GUIDA MICHELIN per il Loro Piatti.

Che vogliono aggiungere Estro e Fantasia al loro Marketing oltre che Fatturato

Come so che tutto questo funziona?

Semplice… sono i miei clienti a dirlo!

b635ac4248823171d9c77559107c642c

Vorrei partire con degli Antipasti e farti scoprire pian piano i miei piatti forti. Alcuni sono afrodisiaci, altri non hanno aggettivi!

Siediti e Degusta e dimmi se mai prima d’ora hai assaggiato o visto “piatti” (“strategie”) simili.

Li ho creati con un unico intento, sorprenderti!

Il Cuoco che ti stava fissando poco fa è appena fuggito via e sta già facendo la fila alla mia porta con faccia alquanto ansiosa e disperata.

PPS: se pensavi di trovare anche Frank Lucas nel mio Ristorantino, beh… mi dispiace! Ci ha lasciato poco tempo fa ma qualche trucchetto l’ho conservato